A proposito di elezioni / Sigla di un’epoca

In previsione del 4 marzo, una speranza.

[…] e il mio ringraziamento particolare va a chi ha studiato giurisprudenza, agli avvocati, per aver dato la possibilità di comprendere che la difesa e il cavillo sarebbero stati il nostro unico orizzonte futuro;

a chi ha studiato economia, per aver fatto capire che si poteva restar bambini, aver con sé un quaderno a quadretti per dirigere il mondo e giocare anche con quella lì, l’economia;

ai borghesi di seconda generazione, per aver così dimenticato il percorso fatto per arrivare fin là, che ora ti spiegano una galassia che riprende sorprendentemente le greche del loro pianerottolo;

e quindi ai figli dei borghesi di seconda generazione, ai nipoti fortiper aver fatto capire a noi che il tempo che avevamo speso in lavoro e in credibilità – con cui pensavamo di doverci vestire per presentarci in società – era tempo perso, e che sarebbe bastata la corsia d’emergenza;

ai fuoriusciti, evidentemente, dagli studi di psicanalisti e chirurghi plastici (tutti con lo stesso volto), per aver strillato al mondo che io esiste, invece di tenerlo in tasca e usarlo soltanto nelle migliori occasioni;

a chi è pieno di difetti, per aver mostrato come giustificarli sempre e come ricavarne un portafoglio da spendere, in ufficio, in politica, al bar;

e quindi ai vitalizi, per l’esempio;

ai capitalisti culturali, per aver rivenduto subito quanto studiato prima di digerirlo;

infine, alle pippe umane, per aver parlato, parlato, parlato e aver imparato all’universo finalmente come si vive.

Grazie. Di cuore.

Ma a questo punto, sigla! 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...